Benvenuti

Tre anni fa, nel 2018, iniziò questo percorso e con il nostro Presidente Giorgia Meloni creammo il Dipartimento dei Pensionati d’Italia in Fratelli d’Italia. Siamo presenti su tutto il territorio nazionale, nati per difendere i diritti dei Pensionati, di coloro che con il proprio lavoro hanno contribuito alla crescita dell’Italia, diritti dimenticati dai vari Governi. Dal1992, Governo Amato, a oggi i Pensionati non hanno più avuto alcun aggancio alla dinamica dei salari e degli stipendi. Considerando che il potere d’acquisto perde il 25% ogni dieci anni, si evince che un pensionato dal 2000 al 2020 ha perso il 50% del valore della sua pensione. Nonostante la sentenza della Corte Costituzionale n°30 del 23 gennaio 2004, riferita all’aggancio delle pensioni alla dinamica salariale, reciti: “di introdurre un meccanismo in grado di assicurare un reale ed effettivo adeguamento dei trattamenti di quiescenza alle variazioni del costo della vita e assicurare al lavoratore/pensionato e alla sua famiglia mezzi adeguati a un’esistenza libera e dignitosa nel rispetto dei principi e dei diritti sanciti dagli articoli 36 e 38 della Costituzione”, nessun Governo dal 1992 a oggi ha rispettato tali articoli. Noi siamo nati perché i loro diritti non siano più calpestati, ci batteremo per raggiungere tale obiettivo. I Pensionati chiedono di trascorrere la loro “vecchiaia” con dignità e serenità e ne hanno DIRITTO.

La nostra Presidente, Senatrice Maria Burani, instancabile e sempre vicina al nostro gruppo.